Home » Contrattazione » Accordo per l’utilizzazione delle risorse previste dal Fondo per l’Efficienza dei Servizi Istituzionali per l’anno 2014. Rispetto dei tempi canonici delle procedure.

Accordo per l’utilizzazione delle risorse previste dal Fondo per l’Efficienza dei Servizi Istituzionali per l’anno 2014. Rispetto dei tempi canonici delle procedure.

Riportiamo il testo della nota inviata al Capo della Polizia Prefetto Pansa

“Signor Prefetto,

come noto l’art 14 DPR 254/99 ha stabilito la costituzione del Fondo per l’Efficienza dei Servizi Istituzionali, la cui ripartizione al personale della Polizia di Stato avviene previo accordo tra il Ministro dell’Interno e le Organizzazioni Sindacali.

Con la recente circolare prot. 333-G/FUESI 2014/AA.GG/64 del 6 marzo u.s. il Dipartimento della Pubblica Sicurezza ha avviato la rilevazione e segnalazione dati, che dovrà avvenire nell’arco temporale compreso tra i 9 marzo e il 10 aprile c.a. da parte dei dipendenti Uffici e Reparti, per il successivo pagamento tramite cedolino unico del sistema NoiPa.

Le risorse disponibili sono destinate alla remunerazione di specifiche fattispecie di impiego del personale, finalizzate al raggiungimento di qualificati obiettivi e a significativi miglioramenti dell’efficienza dei servizi istituzionali, quali:

  1. reperibilità,
  2. cambio turno,
  3. produttività collettiva,
  4. servizi resi in alta montagna,
  5. cambio turno forfettari Reparti Mobili.

Tali fattispecie caratterizzano il merito e la qualità del lavoro resi dalle donne e dagli uomini della Polizia di Stato e sono legate a servizi già resi durante lo scorso anno, per i quali è stata resa nota la maggior disponibilità di ulteriori somme.

Per tali ragioni siamo a chiedere il rispetto dei tempi per la definizione di tutte le relative procedure propedeutiche alla ripartizione delle risorse finanziarie, in modo da giungere al momento della sottoscrizione dell’Accordo che consenta il pagamento delle somme spettanti al personale entro e non oltre giugno.”

Tutte le offerte formative per gli iscritti Siulp

Lascia un commento